Passa ai contenuti principali

Post

Hancock: I film nell'apprendimento i super eroi non esistono

Hancock, il film che parla di un eroe umanizzato.
L'uso dei film nella didattica, motiva gli studenti e li aiuta nell'acquisire le soft skill. I film, sono ottimi strumenti per accrescere il pensiero critico, analitico e percettivo, negli studenti.
Ogni film crea emozioni, dalla paura alla rabbia, dalla scoperta alla contentezza ed alla tristezza.
I film fanno emozionare, piangere e rallegrare. Sono ottimi strumenti didattici, per una scuola che pone, l'attenzione sull'alunno, di certo l'emozioni non possono mancare.

Oggi, voglio parlarvi di Hancock, un film all'apparenza con pochi contenuti. Quando ho guardato per la prima volta il film, ho  pensato sempre il solito film, invece no. 
Hancock, lancia un messaggio molto importante, i supereroi con poteri assoluti, non esistono.
I superoi sono persone che affrontano problematiche nel mondo reale. La figura di Hancock, ironizza la figura del supereroe, facendolo diventare umano, non voluto, poco apprezzato ed incl…
Post recenti

Impariamo le dita del piede con grafiche colorate e canzoncine

Imparare divertendosi penso sia utile a tutte le età. Il divertimento migliora le nostre facoltà mentali.
Quando siamo felici, il nostro muscolo pensante, si diverte con noi ed impara facilmente. Questo discorso diventa di vitale importanza, quando cerchiamo di insegnare ai più piccoli.

Di certo, non possiamo spegnere l'entusiasmo, impresso nei loro visini, no?

Allora, impariamo divertendoci, le dite del piede, iniziamo con la prima attività.


La canzone del piede, quali sono le dite del piede?
"Le dite del piede sono cinque.
Ecco le presentazioni delle dita :)
Abbiamo l'Alluce che é il primo dito del mio piedino, il suo vicino si chiama Indice.
L'indice ha un vicino che si trova nel bel mezzo del piedino, questo dito si chiama Medio, mentre il quarto e il quinto sono Anulare e Mignolo. "

Continuiamo con la seconda attività:

Creiamo delle immagini del piede ( le mie sono un po bruttine) con l'icona del piede, il nome e le dita del piede.
Possiamo anche creare, …

Post it utili per la memoria e per l'apprendimento

I post-it nell'apprendimento delle lingue, nel ricordarsi nozioni oppure per imparare la matematica.  Post it, concetti semplici, che possono fungere da motivatori o usati per apprendere nuove nozioni.

Perché usare i post-it a casa? Risulta facile usare i post-it, in un ambiente dove trascorriamo parecchio tempo, la casa potrebbe essere un luogo ideale (pensiero soggettivo).
In alternativa, possiamo scegliere ambienti, dove trascorriamo tanto tempo oppure dove ci sentiamo rilassati. Apprendere in un ambiente familiare, migliora le prestazioni e rende l'apprendimento più semplice.
I post-it sono facili da dislocare negli ambienti.
Possiamo dislocarli precendemente nell'ambiente, oppure inserirli nel momento, in cui gli stiamo prestando attenzione.

Quali sono i benefici dei post-it? Utili per imparare nuove nozioni, ripassare o apprendere nuovi concetti, sfruttando la tecnica dei loci.

Come funziona?
Basta inserire qualcosa di nuovo, da ricordare ed imparare, in un ambiente …

Il metodo scolastico, gli alunni imparano che esiste una soluzione giusta

La scuola orientata nell'uso del metodo scientifico. Si alle regole proposte dalla didattica, ma non dovrebbero limitare la libertà dell'alunno.  Nelle scuole odierne poca sperimentazione, la didattica crea una soluzione unica per tutti. 
Il metodo scolastico insegna agli alunni, che esiste una risposta corretta al problema, che sia matematico o meno.
Una soluzione che blocca, la sperimentazione e il pensiero creativo. I bambini imparano, che esiste solo quello, che viene considerato, la soluzione corretta. Se pensiamo, che molte scoperte sono state fatte anche per errori, un esempio la penicillina. Togliere la possibilità di sbagliare, non é un metodo molto costruttivo.
Il metodo scientifico, che classifica ed aiuta nell'organizzazione delle conoscenze, é utilissimo ma spesso ci dimentichiamo, che include anche la sperimentazione. Nei tempi antichi, non esisteva una distinzione netta e cosi ferrea, delle materie. Gli scienziati erano anche filosofi e viceversa. Nelle scu…

Gamificazione nel sistema openbadges

La gamificazione é l'arte di usare le tecniche del gioco per creare coinvolgimento. 
Il sistema openbadges può creare gamificazione nell'apprendimento e nella formazione. Il gioco entra nella didattica, per creare ambienti formativi adatti a tutti.

Come si può usare la gamificazione con gli openbadges?
Si possono creare ambienti didattici, che consentono all'utente di guadagnare openbadges di diverso livello. Per esempio, puo esistere il livello 1 di openbadges, il livello 2 e cosi via.

Ogni volta, che l'utente passa al livello successivo, può guadagnare l'openbadges del suo livello. Un esempio:

Openbadges livello 1 java
L'utente si trova al livello 1, supera il test guadagna l'openbadges e passa al successivo.
Superando il livello 1 java, l'utente può scegliere se guadagnare il livello 1 javascript oppure il livello 2 java.

La concatenazione nel primo caso funziona così:
Openbadges livello 1 java-->
Openbadges livello 1 javascript
Openbadges livell…