Passa ai contenuti principali

Post

Cruciverba su scratch: nuova variante

Cruciverba con scratch nuova variante. Ho inserito lo stage a griglia, ho creato il numero 1, e le lettere.
Il numero uno attiverà alcune lettere se la risposta inserita dall'utente sarà corretta, poi continuerà ponendo la domanda verticale.

Se invece la risposta sarà scorretta, continuerà ponendo la domanda verticale.

Quanti sprite si dovranno creare?
Bisogna creare i sprite numeri che attiveranno i sprite lettere.

Questo é solo un esempio, ecco i blocchi che ho usato.


Lo sprite 1 attiva tutte le lettere seguenti:
La lettera R


La lettera O


E cosi anche la m e la a. Le uniche varianti nei blocchi delle lettere sono le posizioni.


In questa maniera, se la risposta sarà corretta apparirà sullo schermo.


Fatemi sapere cosa ne pensate :).


Post recenti

Scratch nuova serie per sensibilizzare al bullismo

Il bullismo é un fenomeno molto pericoloso, soprattutto fra i giovani. 
Il bullismo può essere presente in qualsiasi contesto. Quello giovanile é il più facile da combattere. Il bullo altro non é che un ragazzino, magari spaventato dai grandi oppure arrabbiato con i genitori. Ecco quello che dovremmo cercare di combattere e di educare. La gestione delle emozioni fra i ragazzi, fra gli studenti.

Insegnare la collaborazione e il riconoscimento delle emozioni.

Questa é la prima serie contro il bullismo:


Sono dialoghi fra sprite. I blocchi che ho usato sono questi:



Scratch può rendere più piacevole un argomento come il bullismo. La grafica accattivante può smorzare la pesantezza dell'argomento. Penso sia un ottimo strumento per educare alle emozioni. Scratch per parlare e riconoscere le emozioni.

Fatemi sapere cosa ne pensate.


Pillola con scratch per ragazzi: Posizionare gli sprite

Lo stage é un piano cartesiano dove gli sprite possono muoversi.  L'origine del piano cartesiano si trova pressoché al centro.
Muovendo il nostro sprite in avanti troviamo le x positive. Se lo muoviamo verso sinistra saranno negative. In alto troviamo le y positive ed in basso quelle negative. Ogni sprite può essere spostato, cambiando così le proprie coordinate.

Se vogliano che il nostro sprite abbia entrambe le coordinate positive, lo dovremmo fare muovere nel secondo quadrante.

Invece se lo vogliamo fare muovere in entrambe le coordinate negative. Dobbiamo farlo muovere nel terzo.

Il primo presenterà le x negative e le y positive. Il quarto le x positive e le y negative.

Vi lascio con il video su youtube, scusate la poca qualità del video.

I blocchi usati sono:
 Il primo aziona l'animazione
Il secondo posiziona lo sprite ad una determinata x e y.


Fatemi sapere cosa ne pensate...

Trova le figure sotto lo stage di scratch

Trova le figure, é un'animazione che consente allo studente o utente di trovare le figure sotto lo stage di scratch.
La realizzazione dell'animazione é molto semplice.  Ho diviso lo stage in 6 sezioni, tre orizzontali e tre verticali. Ho creato due sprite che raffigurano un triangolo ed un quadrato. Li ho disegnati direttamente nell'editor. Gli sprite sono bianchi e senza contorno per non essere visibili nella fase iniziale. Una volta azionata l'animazione, il gatto darà il benvenuto e darà un suggerimento per trovare la figura. Una volta cliccato sulle coordinate lo sprite diventerà visibile.



Comparirà lo sprite e l'utente potrà rispondere alla domanda del gatto, per ricevere il secondo suggerimento per la prossima figura geometrica.

Questi sono i blocchi che ho usato:
Gatto:

Blocco per il Triangolo:
Fatemi sapere cosa ne pensate...

Far svolgere azioni ai personaggi di scratch

Animazione che attiva azioni nei personaggi di scratch. 
Ogni personaggio può svolgere una serie d'azioni che vengono attivate dall'utente. Cliccando sui personaggi, l'utente può scegliere se far camminare, cantare, parlare o saltare gli sprite. Ogni sprite nell'animazione svolge due azioni.




Questi sono i blocchi che ho usato per ballerina:



Questi invece sono i blocchi per la giocatrice:

Questa applicazione é solo un esempio ma potrebbe servire da spunto.
Si potrebbero fare interagire gli alunni anche nei dialoghi fra sprite.