Passa ai contenuti principali

Badges Generazioni Libere


Badges Generazioni libere - Le autorità non impongono fanno crescere

Badges apprendimento menti libere


La tecnologia come sostegno alla didattica

La didattica è cambiata, con l’avvento di internet e la creazione di servizi, dedicati alla formazione e alla diffusione della cultura. Esistono varietà di servizi educativi e non educativi, che possono essere utilizzati nella didattica formale ed informale. Nel settore educativo, la tecnologia svolge un ruolo importantissimo ed ha introdotto un'interattività senza precedenti. La tecnologia, nella didattica trasforma le lezioni in avventure interattive.
L’alunno, diventa partecipe in prima persona, della sua formazione, propone soluzioni alternative ed inventa una nuova prospettiva formativa. L’insegnante, assume un ruolo da accompagnatore, all’apprendimento, mentre il  costruttore effettivo risulta l’alunno.
Il concetto di apprendimento, si é evoluta nel tempo, occupando sempre un maggiore spazio nell’intero percorso di vita delle persone.
Nella didattica odierna, il rapporto fra alunno ed insegnante é cambiato radicalmente, diventando bidirezionale ed equo.

La figura del bambino ha acquistato la giusta importanza. Non esistono ruoli ben definiti, gli insegnanti imparano dai propri studenti e gli alunni accrescono la loro autonomia con la guida dell'insegnante.

L’assenza di un’autorità forte, rafforza il rapporto fra studente e docente. Stranamente, il risultato che ne consegue é un maggiore rispetto dell’autorità. Riaffermando, l’umanità e il dialogo, si garantisce un maggiore rispetto delle regole.

Regole giuste, che mettono sullo stesso piano tutti e favoriscono il dialogo fra generazioni differenti. Generazioni diverse, che imparano le une dalle altre. Spinte dalla libertà, di creare un nuovo modello comunicativo. Insegnanti connessi, che twittano argomenti di discussione con i propri allievi, usano moodle per creare lezioni interattive e distribuiscono materiale sotto licenze aperte. L’autogestione e l’autoproduzione creano i presupposti per una cultura condivisa. Una cultura creata dai ragazzi per i ragazzi. Un senso di benessere riempie le menti delle nuove generazioni o nativi digitali.


Curiosità e divulgazione sono sempre piu connessi con il mondo digitale, i social assumono un ruolo nel percorso della scoperta, mentre wikipedia in quello dell’approfondimento.

Si creano nuove classi di scolari, che cercano di essere piu attivi nelle scelte didattiche. Nozioni proprie, soluzioni insolite e sensazioni di sintonia aleggiano nell’aria. Una scuola di vita, dove c’ę un inizio certo ma non una fine, tutto diventa musica e i ragazzi si trasformano in musicisti del loro destino.

Inizia la creazione delle giovani menti. Inizia il loro canto, nuove menti crescono e mutano:

"iniziano piano piano, poi un acuto, un fischio assordante e poi una musica armonica riempie le stanze. Pause cariche di un silenzio vigile, ogni attimo viene ascoltato con la propria testa, viene capito, percepito, assaporato e condiviso. Una storia senza fine, senza vuoti, senza rabbia ma carica di tante emozioni che cambiano in base all’uditore. Tutto si trasforma, ma nulla cambia, sembra un atmosfera febbrile , torpore, dolore , rivalsa e poi sana considerazione. Muri si abbattono e nuove speranze crescono. Un solo battito e poi tutto ricomincia. .. "

Una nuova generazione nasce...I pensatori del domani esistono, nulla li puo fermare, sono anime libere piene di tanto amore. Un augurio alle nuove menti pensanti...Grazie di essere nate



Ricevi il badges, per festeggiare la nascita delle giovani menti. Per ottenerlo, basta scrivere nei commenti, condividi il badges propositivo per le nuove generazioni.

Commenti

Post popolari in questo blog

Alfabeto scarabeo in classe: Imparo giocando

Richiedi l'openbadges impara e gioca, scrivendo sotto nei commenti.

Impariamo giocando, usiamo la fantasia per coinvolgere gli alunni. 
Un famoso ritornello faceva quasi cosi..
Basta un poco di... humor e la lezione va giù.  La lezion va giù, la lezione va giù.
Tutti impareran di più..
Diciamo la verità, qualche piccola modifica nel testo, é stata fatta.

L'humor e la fantasia nelle lezioni, rendono quest'ultima più giocosa ed interattiva.
Allora, perché non insegnare, l'alfabeto con lo scarabeo?
Un gioco che conosciamo un po tutti.

Come crearlo facilmente?
Basta prendere un foglio, dividerlo, tagliarlo e creare le tessere. Una volta, create le tessere, possiamo scrivere le lettere sopra.  Una tessera corrisponde ad una lettera.


Le tessere e lettere possono essere personalizzate, inserendo colori sul fronte oppure sul retro. Sta a voi scegliere.
Ogni alunno avrà le sue, 21 caratteri e creerà le parole a turnazione.
Ogni giocatore avrà 8 tessere, da poter usare. Una volta…

Badge licenze aperte: GNU, creative commons e public domain

Badge licenze aperte Gnu,creative commons Questo badge é stato creato per gli amanti delle licenze aperte.Gli utenti, che vogliono ricevere il badge, " open license" dovranno rispondere ad alcune domande.


Perché sono importanti le licenze aperte? Perché accorciano le distanze fra le persone e rendono la cultura un bene di tutti. La diffusione dell'open cultura ha cambiato le politiche aziendali, di colossi, nel mondo dell'it, che non guardano più con paura, l'uso delle licenze aperte nei loro progetti.

Le risorse condivise e la libertà di espressione, sono il più grande traguardo ottenuto dall'uso delle licenze aperte.  Ecco alcune domande per riscattare il badge open license. Rispondete e guadagnetevi il vostro badge, da mostrare sui social network (facebook, twitter, gplus, reddit e tanti altri)


1) Quali sono le licenze creative commons che permettono l'uso commerciale dell'opera?

2)Quanti anni, devono passare, dopo la morte dell'autore, affin…

Uso le mappe mentali: ricevi il badge

Le mappe mentali rappresentazioni delle associazioni del pensiero. Hai mai scritto senza riflettere, disegnando graficamente i contenuti e legandoli fra loro ?  Be, ti devo fare una piccola confessione ..In quel momento, hai creato la tua prima mappa mentale. Il susseguirsi dei tuoi pensieri, connessi fra loro, che trovano punti di connessione, dove la ragione non arriva.
Le mappe, come flusso di argomenti uniti fra loro, da connessioni e ramificazioni. La rappresentazione grafica del pensiero, che trova connessioni dove non si vedono. Argomenti uniti fra loro, che richiamano altre tematiche. Il suo ideatore bunzan, mette in risalto, l'importanza dell'uso delle mappe mentali, nella formazione e nello sviluppo del pensiero creativo.

Una creatività che nasce dall'irrazionale, dove non esistono regole ma dove si trova la vera potenza, in tutti i sensi.
Ricevi il badges, se mostri una tua mappa mentale, sotto nei commenti. Il link sotto, può essere hostato in qualsiasi piattaf…