Passa ai contenuti principali

Badges libro le parole sono finestre oppure muri

Openbadges le parole sono finestre oppure muri


Badges comunicazione non violenta, per chiunque voglia condividere, la passione per il libro: le parole sono finestre oppure muri.

Il libro le parole sono finestre oppure muri, scritto da Marshall Rosenberg, narra un nuovo linguaggio di comunicazione fra le persone.  Il testo può considerarsi un libro,utile alla diffusione di una comunicazione empatica.
Le parole sono fineste oppure muri, vede il suo traguardo finale, nella diffusione di una maggiore consapevolezza fra le persone. Invogliando i lettori, nel ricercare nella propria comunicazione, la non violenza e l'empatia, per  creare legami senza pretese ed obblighi.

Una comunicazione basata sulla trasparenza dei propri bisogni. Bisogni primari uguali per tutte le persone. Se comunichiamo, rispettando la natura e i nostri bisogni reali, non ci saranno problemi. Ma prima di tutto, dovremmo conoscerci meglio, per capire, quali sono i nostri bisogni reali.


Perché la comunicazione empatica può cambiare il mondo?

L'empatia é una capacità umana, che permette di comprendere i sentimenti degli altri. Mettendosi nei panni delle persone, i pregiudizi e i giudizi vengono meno.
Lo psicologo Marshall, anima il linguaggio, donandogli un'anima, trasformandolo in linguaggio giraffa.
Una comunicazione giraffa, che cerca di contenere i danni di una comunicazione sciacallo. Lo psicologo statunitense, Marshall Rosenberg, mostra in video interattivi, tramite l'uso di marionette sciacallo e giraffa , le differenze fra linguaggio empatico e quello comune.

Quale sono le difficolta nell'utilizzo del linguaggio giraffa?


Le difficoltà sono riscontrabili , quando dobbiamo tradurre tramite le orecchie giraffa, la comunicazione comune. Quando comunichiamo, risulta facile, fallo con chi usa un linguaggio privo di giudizi e pregiudizi.

Ma cosa succede, quando la persona con cui ti relazioni, condanna o accusa i comportamenti altrui?


Qui, iniziano le vere difficoltà nell'uso del linguaggio.

Come affrontare queste difficoltà?

Prima di tutto, respira profondamente, inspira ed espira.  Chiudi gli occhi e pensa che non sei tu il problema. Chi ti sta accusando, lo fa perché non ha soddisfatto un suo bisogno.


Cosa fare per non essere travolti dal linguaggio sciacallo?

Sii consapevole, che il linguaggio che usate é diverso, usa un traduttore, se non vuoi essere travolto, nella spirale del linguaggio sciacallo.
Cerca di  tradurre il messaggio accusatorio,  in bisogni insoddisfatti del tuo interlocutore.
Questo passaggio risulta complicato , perché chi viene attaccato, anche verbalmemte tende a proteggersi.

Nel libro viene spiegato dettagliatamente questo passaggio, se vi interessa posso scrivere un post, che tratta come tradurre il linguaggio sciacallo in giraffa.

 Mettendo le orecchie giraffa 


Ovvio, che spesso risulta difficilissimo, mettersi nei panni di chi non riconosce i propri sbagli, ma forse neanche comprendono l'errore, che stanno facendo.

Le parole sono finestre oppure muri non è un testo per una semplice lettura, ma necessita sempre di una rilettura per adattare i contenuti alla realtà.

Ricevi il badges, condividilo con i tuoi amici sui social. Le parole sono opportunità, possono cambiare il mondo. Scrivi nei commenti per ottenere il badges.

Commenti

Post popolari in questo blog

Alfabeto scarabeo in classe: Imparo giocando

Richiedi l'openbadges impara e gioca, scrivendo sotto nei commenti.

Impariamo giocando, usiamo la fantasia per coinvolgere gli alunni. 
Un famoso ritornello faceva quasi cosi..
Basta un poco di... humor e la lezione va giù.  La lezion va giù, la lezione va giù.
Tutti impareran di più..
Diciamo la verità, qualche piccola modifica nel testo, é stata fatta.

L'humor e la fantasia nelle lezioni, rendono quest'ultima più giocosa ed interattiva.
Allora, perché non insegnare, l'alfabeto con lo scarabeo?
Un gioco che conosciamo un po tutti.

Come crearlo facilmente?
Basta prendere un foglio, dividerlo, tagliarlo e creare le tessere. Una volta, create le tessere, possiamo scrivere le lettere sopra.  Una tessera corrisponde ad una lettera.


Le tessere e lettere possono essere personalizzate, inserendo colori sul fronte oppure sul retro. Sta a voi scegliere.
Ogni alunno avrà le sue, 21 caratteri e creerà le parole a turnazione.
Ogni giocatore avrà 8 tessere, da poter usare. Una volta…

Badge licenze aperte: GNU, creative commons e public domain

Badge licenze aperte Gnu,creative commons Questo badge é stato creato per gli amanti delle licenze aperte.Gli utenti, che vogliono ricevere il badge, " open license" dovranno rispondere ad alcune domande.


Perché sono importanti le licenze aperte? Perché accorciano le distanze fra le persone e rendono la cultura un bene di tutti. La diffusione dell'open cultura ha cambiato le politiche aziendali, di colossi, nel mondo dell'it, che non guardano più con paura, l'uso delle licenze aperte nei loro progetti.

Le risorse condivise e la libertà di espressione, sono il più grande traguardo ottenuto dall'uso delle licenze aperte.  Ecco alcune domande per riscattare il badge open license. Rispondete e guadagnetevi il vostro badge, da mostrare sui social network (facebook, twitter, gplus, reddit e tanti altri)


1) Quali sono le licenze creative commons che permettono l'uso commerciale dell'opera?

2)Quanti anni, devono passare, dopo la morte dell'autore, affin…

Uso le mappe mentali: ricevi il badge

Le mappe mentali rappresentazioni delle associazioni del pensiero. Hai mai scritto senza riflettere, disegnando graficamente i contenuti e legandoli fra loro ?  Be, ti devo fare una piccola confessione ..In quel momento, hai creato la tua prima mappa mentale. Il susseguirsi dei tuoi pensieri, connessi fra loro, che trovano punti di connessione, dove la ragione non arriva.
Le mappe, come flusso di argomenti uniti fra loro, da connessioni e ramificazioni. La rappresentazione grafica del pensiero, che trova connessioni dove non si vedono. Argomenti uniti fra loro, che richiamano altre tematiche. Il suo ideatore bunzan, mette in risalto, l'importanza dell'uso delle mappe mentali, nella formazione e nello sviluppo del pensiero creativo.

Una creatività che nasce dall'irrazionale, dove non esistono regole ma dove si trova la vera potenza, in tutti i sensi.
Ricevi il badges, se mostri una tua mappa mentale, sotto nei commenti. Il link sotto, può essere hostato in qualsiasi piattaf…