Passa ai contenuti principali

Organizzare il programma scolastico con gli openbadges

Come organizzare il programma scolastico con gli openbadges?

Basta selezionare gli argomenti chiave del programma. Creare gli openbadges dei micro argomenti più rilevanti.
In poche parole, creare il sistema degli openbadges in base agli argomenti del programma da studiare.
Ogni badges richiede l'inserimento di un'immagine, un titolo, una descrizione, un criterio. 
I servizi che uso solitamente sono credly e badgr.io. Li uso perché presentano un piano gratuito ed inoltre si possono aggiungere link, legando gli openbadges a risorse esterne.
Una volta creato il badges si possono inserire nelle categorie.
Chi crea il badges potrà inoltrare i badges direttamente dalla piattaforma di utilizzo.

Open badges organizzare classe


Come creare le categorie utili per organizzare il programma o classe?

Si possono creare considerando le attività scolastiche da svolgere. Categorizzarli in base alle attività che l'insegnante reputerà più importanti.

Un esempio di categorie possono essere le seguenti:

Categoria Nozioni o contenuti delle lezioni
Questa categoria racchiude tutti gli argomenti da studiare.

Proseguiamo con la categoria esperimenti, che includono i badges degli esperimenti o esercizi.

Terminiamo con la categoria quiz, utile all'insegnante. Per renderlo più piacevole si può scegliere di creare quiz interattivi, con google moduli. Finito il quiz e superato la soglia necessaria, l'insegnante può erogare l'openbadges.

Cosi facendo l'openbadges diventa la competenza, il voto e migliora la gamificazione in classe.

Commenti

Post popolari in questo blog

Gioco con scratch per imparare nuove parole

Gioco con scratch per imparare nuove parole. Ricreare il gioco del nome,cose e città, modificandolo un po.


Questo gioco permette al bambino o bambini di rispondere alle domande della lettera selezionata.

https://scratch.mit.edu/projects/289086911/


Creare un ambiente coabitativo per senzatetto

Un ambiente coabitativo per persone che stanno affrontando un periodo non bello. Quanto sarebbe bello, se fosse garantito come diritto costituzionale un'abitazione per tutti. Oppure concedere a persone senza fissa dimora uffici in disuso, ma spesso la burocrazia blocca il sistema e l'umanità verso le persone. Allora mi é venuta un'idea, perché non proporre tramite raccolta fondi ed interagendo con le istituzioni, la creazione di un ambiente coabitativo per le persone che non si possono permettere un'abitazione?  Le soluzioni ci sono e possono essere di facile realizzazione. Si possono usare case di legno anche a buon mercato, tipo quella leroy merlin. Che solo a 500 euro,  garantirebbe nelle notti gelide invernali un riparo,  a chi necessita di una casa. Si potrebbero posizionare in un suolo pubblico, tramite consenso dei comuni ed installare le casette. Inserendo una casetta a mo di cucina ed una a mo di bagno. Mentre le altre potrebbero servire per dormire. In questa…

Ebook scratch per una didattica che sorprende e stupisce

Ebook gratuito su kindle unlimited Scratch per una didattica che sorprende ed incuriosisce.
Ho cercato di creare un piccolo ebook che può risultare utile per chi voglia usare scratch nella didattica. L'ebook é rilasciato sotto licenza creative commons.
L'unico vincolo l'accreditamento al sito openbadges.it




Scratch Per Una Didattica C... by on Scribd
Spero che il libro vi piaccia..



Se doveste trovare errori segnalatemeli..
A breve le schede del gioco scratch ..