Passa ai contenuti principali

Applicazione Leggilo testo in audio - Utile anche nella gestione di progetti in classe

Leggilo, é un'applicazione che trasforma il testo in audio. 

Applicazione trasforma testo in audio

Questa applicazione molto carina, semplice e senza molti fronzoli.
Trasforma il testo in audio, basta scrivere o copiare un testo, all'interno dell'applicazione.
Una volta creato l'audio si può decidere se aggiungerlo alla lista oppure no.

Condividere audio

Lo si può condividere su telegram, whatsapp ed inviarlo tramite mail.

L'audio usa due tipologie di voci: una robotica che può diventare aliena ed un'altra più dolce. Le voci sono create con un sintetizzatore vocale, quindi si nota che sono più metalliche. Almeno per me, questo non risulta un problema, pero mi sembrava corretto dirlo prima di consigliare di scaricare l'applicazione.

Usando l'applicazione mi é venuta in mente un'idea. Usarla nei gruppi telegram e whatsapp, per comunicare con i propri studenti. L'applicazione può leggere almeno 400 caratteri.
Quindi si possono usare i tweet di twitter per creare progetti scolastici usando le chat.


L'insegnante può incoraggiare i ragazzi all'uso dell'applicazione. Una volta installata, gli alunni possono creare gli audio dai testi che scrivono.

Il compito includerà:

1) La stesura o selezione dei contenuti, che trattano la tematica selezionata dall'insegnante.
2) La creazione di un canale telegram dove inserire le risorse. Questo sarà un compito dell'insegnante e docente.
3) L'uso dell'applicazione leggilo per creare gli audio e cobdividerli su whatsaap o telegram.

Esempio pratico di un progetto gestito con telegram e l'applicazione leggilo.

Realizzazione di un progetto di italiano, sulle correnti della prima meta del 900. I ragazzi possono dare sfogo alla loro creatività, selezionare tweet o notizie che verranno condivise sul canale, creato appositamente per il progetto scolastico.
Questo un possibile esempio, di come usare telegram e leggilo.

Ecco il passo da seguire:
1) Creare un gruppo aggiungere gli studenti e condividere gli audio creati.

Telegram e audio apprendimento

Perché usarlo?
Gli insegnanti possono condividere molto materiale con i propri alunni, senza lasciare la chat. Gli audio vengono creati dal testo. Questo velocizza il lavoro e rende ascoltabile il testo. Un alunno può ascoltarlo ovunque.

Perché usare un'applicazione per creare gli audio se esiste il tasto per registare sia su telegram e whatsapp? 


É vero, esiste il tasto per creare gli audio sia su telegram e whatsapp. Secondo il mio parere, usare il tasto di registrazione é utile se si gestiscono pochi contenuti.

Se la mole di informazioni é tanta, penso che l'applicazione Leggilo, fa risparmiare molto tempo. Basta anche aggiungere un testo di Wikipedia e il gioco é fatto. Si crea l'audio da condividere. L'unica aspetto che potrebbe dare fastidio é la voce metallica.
Trovo utile questa applicazione per condividere nozioni, concetti ed informazioni con i propri studenti.

L'insegnante sarà facilitato, perché potra comunicare con i propri alunni, notizie scrivendo e allo stesso tempo condividendo gli audio. La condivisione degli audio  permette la gestione più funzionale della chat. L'audio visivamente occupa meno spazio ma il contenuto da ascoltare rimane lo stesso rispetto al testo.
Consiglio l'applicazione, però mi rendo conto che possa non piacere a tutti. Fatemi sapere cosa ne pensate giu nei commenti.












Commenti

Post popolari in questo blog

Gioco con scratch per imparare nuove parole

Gioco con scratch per imparare nuove parole. Ricreare il gioco del nome,cose e città, modificandolo un po.


Questo gioco permette al bambino o bambini di rispondere alle domande della lettera selezionata.

https://scratch.mit.edu/projects/289086911/


Creare un ambiente coabitativo per senzatetto

Un ambiente coabitativo per persone che stanno affrontando un periodo non bello. Quanto sarebbe bello, se fosse garantito come diritto costituzionale un'abitazione per tutti. Oppure concedere a persone senza fissa dimora uffici in disuso, ma spesso la burocrazia blocca il sistema e l'umanità verso le persone. Allora mi é venuta un'idea, perché non proporre tramite raccolta fondi ed interagendo con le istituzioni, la creazione di un ambiente coabitativo per le persone che non si possono permettere un'abitazione?  Le soluzioni ci sono e possono essere di facile realizzazione. Si possono usare case di legno anche a buon mercato, tipo quella leroy merlin. Che solo a 500 euro,  garantirebbe nelle notti gelide invernali un riparo,  a chi necessita di una casa. Si potrebbero posizionare in un suolo pubblico, tramite consenso dei comuni ed installare le casette. Inserendo una casetta a mo di cucina ed una a mo di bagno. Mentre le altre potrebbero servire per dormire. In questa…

Ebook scratch per una didattica che sorprende e stupisce

Ebook gratuito su kindle unlimited Scratch per una didattica che sorprende ed incuriosisce.
Ho cercato di creare un piccolo ebook che può risultare utile per chi voglia usare scratch nella didattica. L'ebook é rilasciato sotto licenza creative commons.
L'unico vincolo l'accreditamento al sito openbadges.it




Scratch Per Una Didattica C... by on Scribd
Spero che il libro vi piaccia..



Se doveste trovare errori segnalatemeli..
A breve le schede del gioco scratch ..