Passa ai contenuti principali

Esempio con Scratch: Chiedere ed attendere risposta

Ecco un esempio che mostra come porre domande, attendere risposte su scratch.


Scratch, mette a disposizione dei propri utenti diversi blocchi, che aiutano nella programmazione. Possiamo distinguere tre diverse tipologie di blocchi, in base alla loro forma.
Scratch presenta i seguenti blocchi:

Impilati:
Questi blocchi possiedono sia nella parte iniziale una fessura, nella terminale un bottone. Questa componente permette di inserirli, uno sopra l'altro. Un esempio di blocchi impilati sono i blocchi dire, chiedere ecc. Come potete notare giù nella figura mostrano anche la possibilità di inserire input al loro interno.

Cappello:
Questa tipologia mostra un aspetto arrotondato nella parte iniziale, mentre nella parte inferiore presentano un pulsante da poter inserire. Questa tipologia
può essere inserita solo all'inizio.
Un esempio di blocco cappello é il blocco bandiera  (tutti i blocchi che presentano il suo aspetto).
Solitamente questi blocchi attendono la manifestazione di un evento.

Report:
Questi blocchi hanno una forma particolare e possono essere inseriti all'interno di altri blocchi, che presentano la parte input. A differenza dei precedenti non presentano ne bottoni da incastrare, ne fessure. I blocchi report possono presentare valori logici, stringhe e valori numerici. Un esempio di blocco report é il blocco risposta.
Per saperne di più, potete visionare la seguente lista qui.

Adesso torniamo al nostro caso, l'immagine sottostante mostra un esempio di richiesta e risposta.





In questo esempio, il gatto chiede all'utente, quanto fa 2+3 ed attende la risposta.
Se la risposta é 5 allora, il gatto dirà giusto. Altrimenti dirà sbagliato per 2 secondi.

Questo avviene in linea generale, adesso vediamo quali sono i blocchi usati nello specifico.
Siamo in presenza dei seguenti blocchi:
Blocco controllo
Blocchi sensori
Blocco operatore
Blocchi aspetto
Blocco situazione

Ecco l'elenco degli altri blocchi:

Blocco start scratch

Blocco situazione - blocco marroncino:

Il blocco bandiera, permette di azionare l'animazione, quando l'utente clicca sull'icona bandiera.


Blocco scratch

Blocco azzurro - blocco sensore:

Questo blocco sensore mostra la domanda "Quando fa 2+3" sullo schermo e memorizza la risposta.

Blocco scratch controllo

Blocco seppia/arancione - Blocco controllo:

Questo blocco viene usato per porre una condizione. Se la risposta =5 quindi la condizione iniziale é vera, comparirà: Esatto per 2 secondi.
Altrimenti la condizione risulta falsa, comparirà: Hai sbagliato.

Ssnsore scratch

Blocco azzurro - Blocco sensore:

Il blocco risposta dentro la condizione é un blocco sensore. Riporta l'ultimo valore inserito nella tastiera ed é collegato con il blocco "chiedi e attendi". Cioé con il nostro primo blocco sensore.

Blocco verde - Blocco Operatore:

La condizione all'interno del blocco controllo, può avvenire tramite l'operatore. Il blocco operatore preso in questione é questo:



La condizione é vera, se il valore della risposta corrisponde a 5. L'operatore serve nel riconoscere se i due valori sono uguali.

Blocchi viola - Blocchi aspetto:

I blocchi seguenti sono blocchi say o dire. Questi blocchi riportano la frase sullo schermo, per il tempo richiesto 2 secondi.

Commenti

Post popolari in questo blog

Gioco con scratch per imparare nuove parole

Gioco con scratch per imparare nuove parole. Ricreare il gioco del nome,cose e città, modificandolo un po.


Questo gioco permette al bambino o bambini di rispondere alle domande della lettera selezionata.

https://scratch.mit.edu/projects/289086911/


Creare un ambiente coabitativo per senzatetto

Un ambiente coabitativo per persone che stanno affrontando un periodo non bello. Quanto sarebbe bello, se fosse garantito come diritto costituzionale un'abitazione per tutti. Oppure concedere a persone senza fissa dimora uffici in disuso, ma spesso la burocrazia blocca il sistema e l'umanità verso le persone. Allora mi é venuta un'idea, perché non proporre tramite raccolta fondi ed interagendo con le istituzioni, la creazione di un ambiente coabitativo per le persone che non si possono permettere un'abitazione?  Le soluzioni ci sono e possono essere di facile realizzazione. Si possono usare case di legno anche a buon mercato, tipo quella leroy merlin. Che solo a 500 euro,  garantirebbe nelle notti gelide invernali un riparo,  a chi necessita di una casa. Si potrebbero posizionare in un suolo pubblico, tramite consenso dei comuni ed installare le casette. Inserendo una casetta a mo di cucina ed una a mo di bagno. Mentre le altre potrebbero servire per dormire. In questa…

Ebook scratch per una didattica che sorprende e stupisce

Ebook gratuito su kindle unlimited Scratch per una didattica che sorprende ed incuriosisce.
Ho cercato di creare un piccolo ebook che può risultare utile per chi voglia usare scratch nella didattica. L'ebook é rilasciato sotto licenza creative commons.
L'unico vincolo l'accreditamento al sito openbadges.it




Scratch Per Una Didattica C... by on Scribd
Spero che il libro vi piaccia..



Se doveste trovare errori segnalatemeli..
A breve le schede del gioco scratch ..