Passa ai contenuti principali

Wordpress diventa forum con il plugin bbpress

Una volta che avete installato wordpress sul vostro sito. Non vi resta che personalizzare le vostre pagine. 


Wordpress essendo un cms open source, da la possibilità a tantissimi programmatori di creare plugin o gadget.

Il plugin di cui vi voglio parlare, é stato creato dagli sviluppatori di Wordpress.
Si chiama bbpress.
Questo plugin é utile, per chiunque voglia creare una sezione forum, sul proprio sito wordpress.
Questo consentirà di creare maggiore gamificazione nel proprio sito.
Potrebbe essere un'ottima idea anche a livello educativo.

Come procedere con l'installazione?
Primo passo, bisogna scaricare il plugin, dalla directory dei plugin.

Più precisamente da questo link, che contiene la pagina del plugin specifico.

Per attivare i plugin, basta andare sulla sezione plugin ed attivarlo.

Plugin---> Aggiungi nuovo

Per farlo caricare più facilmente, vi consiglio di riavviare il vostro sito. In questa maniera la modifica verrà trovata subito, dopo il suo riavvio.

Cosa fare una volta che bbpress é attivo?
Bisogna andare sul pannello dell'amministratore. Se notate bene, il vostro pannello si é modificato dopo l'installazione del plugin. Sono apparse delle icone legate al plugin bbpress.

Ecco alcuni nuovi tabs che sono stati creati:
Forum
Replies
Discussioni
Impostazioni del forum

Questi tabs sono quelli più importanti, infatti necessitano di maggiore attenzione.
Adesso iniziamo con l'osservare, un po più da vicino, il plugin. Settando le impostazioni che danno la base al nostro forum.

Con quale modifiche iniziare?
Ogni label presenta una peculiarità.
Il forum é legato alla creazione del forum e degli attributi.
I replies si riferisce alle repliche che avverranno nelle discussioni.
Le discussioni sono legate agli argomenti affrontati.
Io per importanza inizierei con le impostazioni. Perché creano la base del nostro forum, poi passerei al forum e tralascerei quelli legati alle replies e discussioni. Il motivo é molto semplice sono legati alla gestione attiva del forum. Saranno molto importanti in un secondo momento.
Adesso iniziamo con le impostazioni.

Sono utili per scegliere come gli utenti interagiranno con il forum.
Le impostazioni presenti sono utili, per settare delle norme. Insomma si può scegliere, se permettere agli utenti di postare senza registrarsi oppure di postare solo tramite registrazione.

Se desiderate permettere agli utenti di postare sul vostro forum senza registrazione. Dovete settare queste impostazioni:

Allow anonymous Posting
Ciò significa che accettate i post degli utenti, che navigano sul vostro forum in modalità ospite.

Potete scegliere quanti argomenti sono contenuti in una pagina:
Topics: Numero di argomenti per pagina

In linea generale, le impostazioni di default vanno più che bene. 
Inoltre ricordate che potete sempre cambiarle. Il mio consiglio, settate le impostazioni di default per poi fare le modifiche, una volta che vivete il forum.
( Ricordatevi che le impostazioni di default consentono di fare postare solo agli utenti registrati).

Dopo aver deciso tutte le impostazioni ed averle salvate.  Passiamo alla parte inerente al forum vero e proprio.
Cliccate su forum e si aprirà un form stile post.
Questo pannello vi consentirà di inserire il titolo e testo del vostro forum. Inoltre vi darà la possibilità di settare gli attributi al forum. Potete scegliere se desiderate un forum aperto o chiuso, oppure pubblico o meno.
Una volta fatto ciò, potete salvare le modifiche effettuate e controllare come si presenta il forum.

Da questo momento in poi potete iniziare la gestione del vostro forum.

Creare i post, gestire gli utenti. La creazione del forum potrebbe essere un'ottima attività da proporre in laboratori in classe. 


Magari potrebbe nascere dalle collaborazione fra insegnanti.
Insegnante di informatica che interagisce con l'insegnante di lettere.
Un crossing over di competenze, che nasce dalla collaborazione fra persone.
Che mostra ai propri alunni, un esempio di collaborazione e inculca fiducia negli altri.



Commenti

Post popolari in questo blog

Gioco con scratch per imparare nuove parole

Gioco con scratch per imparare nuove parole. Ricreare il gioco del nome,cose e città, modificandolo un po.


Questo gioco permette al bambino o bambini di rispondere alle domande della lettera selezionata.

https://scratch.mit.edu/projects/289086911/


Creare un ambiente coabitativo per senzatetto

Un ambiente coabitativo per persone che stanno affrontando un periodo non bello. Quanto sarebbe bello, se fosse garantito come diritto costituzionale un'abitazione per tutti. Oppure concedere a persone senza fissa dimora uffici in disuso, ma spesso la burocrazia blocca il sistema e l'umanità verso le persone. Allora mi é venuta un'idea, perché non proporre tramite raccolta fondi ed interagendo con le istituzioni, la creazione di un ambiente coabitativo per le persone che non si possono permettere un'abitazione?  Le soluzioni ci sono e possono essere di facile realizzazione. Si possono usare case di legno anche a buon mercato, tipo quella leroy merlin. Che solo a 500 euro,  garantirebbe nelle notti gelide invernali un riparo,  a chi necessita di una casa. Si potrebbero posizionare in un suolo pubblico, tramite consenso dei comuni ed installare le casette. Inserendo una casetta a mo di cucina ed una a mo di bagno. Mentre le altre potrebbero servire per dormire. In questa…

Ebook scratch per una didattica che sorprende e stupisce

Ebook gratuito su kindle unlimited Scratch per una didattica che sorprende ed incuriosisce.
Ho cercato di creare un piccolo ebook che può risultare utile per chi voglia usare scratch nella didattica. L'ebook é rilasciato sotto licenza creative commons.
L'unico vincolo l'accreditamento al sito openbadges.it




Scratch Per Una Didattica C... by on Scribd
Spero che il libro vi piaccia..



Se doveste trovare errori segnalatemeli..
A breve le schede del gioco scratch ..