Passa ai contenuti principali

Contest: Comprare per donare

Mille volti racchiusi in 100 persone.


Vedo anime che cercano i lori corpi. Sono anime bisognose che cercano carezze ed attenzione. Ma siamo cosi attenti all'estetica, che non prestiamo attenzione alla nostra essenza. Siamo carichi, sempre di più. Cerchiamo esternamente quello che non abbiamo.. Compriamo, compriamo, compriamo..

Certo, comprare a volte fa bene all'anima ma quando diventa un bisogno... Non é un bene.

Mi sembra questo il momento giusto per lanciare questo messaggio.. Comprate ma per la vostra anima, per il vostro amore, affetti, per i vostri sogni, per i vostri progetti. Non comprate solo perché é imposto da una ricorrenza..

Forse  sarebbe più bello, fermarsi e domandarsi .. Ma davvero mi serve questo oggetto? Davvero non posso farne almeno?
Questo oggetto porterà felicità a qualcuno?
Mi riempirà il cuore di gioia?



Se la risposta é si, fatelo, ma non fatelo solo perché si deve.. Il comprare dovrebbe essere connesso al donare. Comprare e donare..
Comprare per regalare momenti da godersi insieme, per creare, per realizzare sogni, per condividere momenti, esperienze e per sorprendere.
Non comprate perché una festa impone di farlo.. Fatelo solo perché volete farlo...

Non importa quando e neppure il prezzo..
Ecco, quando comprate fatelo col cuore... Anche gli oggetti di poco valore economico, possono aprire il vostro cuore o quello di chi lo riceve.

Insegniamo ai bambini a sognare anche con poco...
Magari creando qualcosa insieme. Penso che il più bel regalo, che potete fare ad un bambino, é l'attenzione.
Attenzione e amore ai loro bisogno.. Create una fiaba insieme, create un'applicazione, giocate con loro e fateli ridere e sognare..

Ovvio, che il mio non vuole essere una predica. Ma volevo sottolineare quanto sia bello, comprare qualcosa che faccia bene al cuore e faccia sognare..

Poi siete liberi di fare quello che volete... Anche scrivere una critica giù nei commenti ;)


Contest:
Potete creare il vostro messaggio oppure dire, cosa state donando per natale.
Inserendo il messaggio giù nei commenti, potete ricevere l'openbadges..


Commenti

Post popolari in questo blog

Office 365 educational: Gratuito per docenti e studenti

Office 365, il software creato da microsoft, mette a disposizione delle scuole una versione gratuita.

L'iniziativa proposta da microsoft,prende in considerazione, le esigenze delle strutture scolastiche, che necessitano sempre di più di strumenti ludici per educare.

Gli istituti ed il personale docente possono richiedere, il software Office 365 educational gratuitamente.
Per effettuare la richiesta, basta inserire l'indirizzo mail dell'istituto dove si sta lavorando. L'indirizzo dovrà contenere l'url della scuola, non si possono usare account personali. Infatti, esistono alcuni requisiti da rispettare. La mail servirà per verificare, se l'insegnante lavora effettivamente nella scuola designata.

Il personale didattico può aderire, inserendo la mail dell'istituto nel format.
La richiesta verrà presa in carico e valutata entro qualche giorno o settimana.

Se la richiesta del docente venisse accettata. Il docente potrà usufruire, gratuitamente di office 365 edu…

Gioco con scratch per imparare nuove parole

Gioco con scratch per imparare nuove parole. Ricreare il gioco del nome,cose e città, modificandolo un po.


Questo gioco permette al bambino o bambini di rispondere alle domande della lettera selezionata.

https://scratch.mit.edu/projects/289086911/


Caccia al tesoro con credly e un lettore qrcode

La caccia al tesoro, é una dell'attività ludiche più belle da proporre agli alunni. 

Mette allegria, regala emozioni ed unisce la classe.
Anche se organizzarla in un micro ambiente, come la scuola non risulta semplice.

Io vi propongo un gioco, anzi una caccia al tesoro, che non necessita di grandi spazi.

Cosa serve per creare la nostra caccia al tesoro?
1)Qrcode associato all'openbadges
2)Applicazione che legge gli qrcode.
3)Indovinelli, enigmi da risolvere per passare alla tappa successiva.
4)Tanto entusiasmo

La caccia al tesoro per definirsi tale, necessita di un luogo ben definito e dei post-it da lasciare in giro. I post-it nel nostro caso conteranno un codice qrcode da scannerizzare. I bambini troveranno il codice, lo cattureranno e visioneranno la pagina del badges per risolvere l'enigma.

Questa caccia al tesoro può essere realizzata, grazie all'interazione fra due strumenti.


Il primo servizio Credly, consente di creare gli openbadges e di scaricarli anche in div…