Passa ai contenuti principali

Contribuiti per strutture socio educative in Sicilia

Contribuiti a fondo perduto fino al 90%.


Penso sia una bella opportunità, soprattutto in una regione che necessita di un cambiamento socio culturale.
Questo bando sembra abbia colpito il segno. Infatti propone il bando ad organizzazioni no profit ( non solo) che si occupano del benessere socio educativo.
Bando rivolto ad organizzazioni che garantiscono il benessere sociale.
Organizzazioni che pongono l'attenzione al benessere della comunità. Creando le fondamenta per una ripresa sociale che garantisce una ripresa del territorio. Donando speranza a ragazzi e persone che necessitano di cure.

Questo bando necessita di essere compilato entro febbraio. Il sito che propone il bando, considera la pratica come una pratica di media difficoltà.

Quindi consigliano di avvalersi della supervisione di un esperto, che potrà aiutare nelle parti più difficili.


I fondi erogati possono essere usati per migliorare il contesto, la realtà locale, garantendo servizi e prodotti migliori.
Sempre a tutela delle persone, che come i giovani necessitano di una possibilità, per crescere. Insomma si tutelano iniziative che promuovono il benessere sociale. In una terra che spesso dimentica quanto sia importante la collettività. Dovremmo ricordarci più spesso, che il bene collettivo é l'arma migliore per una società più democratica. Dove regni l'uguaglianza e l'amore verso il prossimo.

Ecco il bando per ricevere i contributi.


Commenti

Post popolari in questo blog

Gioco con scratch per imparare nuove parole

Gioco con scratch per imparare nuove parole. Ricreare il gioco del nome,cose e città, modificandolo un po.


Questo gioco permette al bambino o bambini di rispondere alle domande della lettera selezionata.

https://scratch.mit.edu/projects/289086911/


Creare un ambiente coabitativo per senzatetto

Un ambiente coabitativo per persone che stanno affrontando un periodo non bello. Quanto sarebbe bello, se fosse garantito come diritto costituzionale un'abitazione per tutti. Oppure concedere a persone senza fissa dimora uffici in disuso, ma spesso la burocrazia blocca il sistema e l'umanità verso le persone. Allora mi é venuta un'idea, perché non proporre tramite raccolta fondi ed interagendo con le istituzioni, la creazione di un ambiente coabitativo per le persone che non si possono permettere un'abitazione?  Le soluzioni ci sono e possono essere di facile realizzazione. Si possono usare case di legno anche a buon mercato, tipo quella leroy merlin. Che solo a 500 euro,  garantirebbe nelle notti gelide invernali un riparo,  a chi necessita di una casa. Si potrebbero posizionare in un suolo pubblico, tramite consenso dei comuni ed installare le casette. Inserendo una casetta a mo di cucina ed una a mo di bagno. Mentre le altre potrebbero servire per dormire. In questa…

Ebook scratch per una didattica che sorprende e stupisce

Ebook gratuito su kindle unlimited Scratch per una didattica che sorprende ed incuriosisce.
Ho cercato di creare un piccolo ebook che può risultare utile per chi voglia usare scratch nella didattica. L'ebook é rilasciato sotto licenza creative commons.
L'unico vincolo l'accreditamento al sito openbadges.it




Scratch Per Una Didattica C... by on Scribd
Spero che il libro vi piaccia..



Se doveste trovare errori segnalatemeli..
A breve le schede del gioco scratch ..