Passa ai contenuti principali

Cado dalle nubi: Un film contro il razzismo

Cado dalle nubi, un film contro il razzismo. Leggendo il titolo, potreste storcene il naso. Ma il film cado dalle nubi, non é un film solo per qualche risata. Il film cado dalle nubi ci fa riflettere, su  dinamiche sociali che spesso non vengono prese in considerazione. E diciamolo, non di certo perché siamo un popolo di persone aperte mentalmente. Ma più che altro, perché alcuni argomenti, proprio non piacciono ai moralisti. Io parlo principalmente del sud italia, che poi in parte é anche la mia terra d'origine. Guai a parlare di alcuni argomenti. Qui, siamo nella terra che meglio non farsi sparlare.. anche andando contro le proprie idee oppure non supportando i familiari, se vanno contro all'opinione sociale. Un argomento, che ancora nutre molto censura e poca finta attenzione sociale, é l'omosessualità.  Quindi Zalone con il suo film ci ha fatto tutti fessi, soprattutto a noi meridioniali. Siamo andati a vedere un film, che tratta un argomento che nelle nostre terre viene censurato. Grande zalone, ci voleva un comico che ponesse l'attenzione su una problematica sociale. Ma forse solo così, si può parlare di problemi, perché diciamolo il razzismo esiste . Perché la società lo ha spiegato bene, censurando l'omosessualità. Gli omosessuali avranno il loro spazio che gli doniamo. Ma che non includiamo all'interno del nostro contesto sociale, dicendo che la società non capirebbe.
Quindi secondo molte persone é meglio non dire dell'orientamento sessuale, se discordante all'approvazione sociale. Come se io, mi dovessi vergognare di essere eterosessuale.

É questo lo chiamate umanità? Vi sembra un comportamento che possa portare all'inclusione?
Vi sembra giusto far finta che gli omosessuali non esistano?
No, perché qui a differenza del nord si fa finta che l'omosessualità non esista.
Sembra quasi che le persone si vergognano ed io non lo trovo giusto.

Vi sembra normale, far finta che non esistano personaggi nel mondo reale, come quello, che zalone interpreta nel film? 

La cosa triste del film di zalone é che anche se  é un film comico, in fondo parla di una piaga  sociale. In Italia e penso anche  negli altri paesi non si può parlare dell'omosessualità. In italia, abbiamo chi vede gli omosessuali come persone malate. Un esempio, il convegno alla  famiglia ..

In russia la censura forzatissima. Nei paesi arabi può portarti pure alla morte. E nell'Occidente abbiamo la finta accettazione. Per adesso siamo riusciti ad accettare, un uomo di colore come presidente del più grande paese mondiale.

In un paese che si professa democratico. Immaginiamoci negli altri paesi che si definisco di destra oppure totalitaristi.

Adesso vedremo se riusciremo ad accettare una donna o un omosessuale come leader del paese più potente del mondo.

Io non so se vincerà prima la donna o l'omosessuale. La gara sarà ardua.
Ma quando succederà, potremmo dire che abbiamo fatto un passo avanti. Perché non importerà più ne il genere, e l'orientamento sessuale. Ma verranno prese in considerazione,  le idee, le opinione le motivazione e il voler un modo diverso.

Ma stiamo pur certi, che può esistere la parità dei diritti.
Vorrei sapere, se riusciremo mai a capire che prima di tutto, noi siamo essere umani. E non importa nient'altro per avere dei diritti.
I diritti necessitano di essere estesi a tutti. No alla censura, si all'educazione della diversità, vista come valore e come un possibile miglioramento sociale.

Integrazione. No esclusione, censura.

Commenti

Post popolari in questo blog

Gioco con scratch per imparare nuove parole

Gioco con scratch per imparare nuove parole. Ricreare il gioco del nome,cose e città, modificandolo un po.


Questo gioco permette al bambino o bambini di rispondere alle domande della lettera selezionata.

https://scratch.mit.edu/projects/289086911/


Creare un ambiente coabitativo per senzatetto

Un ambiente coabitativo per persone che stanno affrontando un periodo non bello. Quanto sarebbe bello, se fosse garantito come diritto costituzionale un'abitazione per tutti. Oppure concedere a persone senza fissa dimora uffici in disuso, ma spesso la burocrazia blocca il sistema e l'umanità verso le persone. Allora mi é venuta un'idea, perché non proporre tramite raccolta fondi ed interagendo con le istituzioni, la creazione di un ambiente coabitativo per le persone che non si possono permettere un'abitazione?  Le soluzioni ci sono e possono essere di facile realizzazione. Si possono usare case di legno anche a buon mercato, tipo quella leroy merlin. Che solo a 500 euro,  garantirebbe nelle notti gelide invernali un riparo,  a chi necessita di una casa. Si potrebbero posizionare in un suolo pubblico, tramite consenso dei comuni ed installare le casette. Inserendo una casetta a mo di cucina ed una a mo di bagno. Mentre le altre potrebbero servire per dormire. In questa…

Ebook scratch per una didattica che sorprende e stupisce

Ebook gratuito su kindle unlimited Scratch per una didattica che sorprende ed incuriosisce.
Ho cercato di creare un piccolo ebook che può risultare utile per chi voglia usare scratch nella didattica. L'ebook é rilasciato sotto licenza creative commons.
L'unico vincolo l'accreditamento al sito openbadges.it




Scratch Per Una Didattica C... by on Scribd
Spero che il libro vi piaccia..



Se doveste trovare errori segnalatemeli..
A breve le schede del gioco scratch ..