Passa ai contenuti principali

Openbadges condividere informazioni ed offerte lavorative

Condividere le informazioni, é la cosa che reputo più interessante, di internet. 


La condivisione di ciò che si sa, l'informazione che cammina, che può aiutare qualcuno o qualcosa. Quando non comunichiamo la conoscenza, é come se mettessimo dei muri. Muri che bloccano, dividono, che non lasciano spazio alla diversità. L'informazione non può essere bloccata, va vissuta, deve scorrere liberamente, non appartiene a nessuno. L'informazione può aiutare qualcuno, trasmetterla é importante.


Adesso, facciamo un passo indietro, riavvolgiamo il nastro e premiamo play, parliamo di come condividere le offerte di lavoro con gli openbadges.


Preciso, perché lo so che sto diventando un po ripetitiva, con gli openbadges. Ma vorrei porre l'attenzione, sul fatto che gli openbadges fanno parte di un sistema aperto, tutti possono usarli e i modi per condividerli sono tanti. Gli openbadges sono strumenti, che possono migliorare la qualità di vita delle persone, possono assumere un valore, quello che tu vorrai dargli. Come ogni strumento, usatelo come credete, cercate di migliorare il contesto in cui lo appliccate.
[Questo é un possibile uso degli openbadges ma ne esistono tantissimi altri.]

Come fare?
Creare l'openbadges, inserendo i dati, il titolo e la descrizione. Aggiungendo tag ed alignement, disponibili sulla piattaforma badgr.io .

Cosa inserire nell'alignement?
Il link che rimanda alle ricerche lavorative effettuate.




Non sarebbe bello che gli openbadges fossero usati dalle aziende per inoltrare le offerte targetizzate? Inviando le offerte specifiche ai candidati che cercano nel settore specifico.

Ecco un esempio di ricerche, che possono aiutare, le persone nella ricerca del lavoro.

"lavoro" site:almalaurea.it

"marketing milano" site:it.kompass.com

I link, dei risultati di queste ricerche, possono essere aggiunti nel campo alignement.

Commenti

Post popolari in questo blog

Gioco con scratch per imparare nuove parole

Gioco con scratch per imparare nuove parole. Ricreare il gioco del nome,cose e città, modificandolo un po.


Questo gioco permette al bambino o bambini di rispondere alle domande della lettera selezionata.

https://scratch.mit.edu/projects/289086911/


Creare un ambiente coabitativo per senzatetto

Un ambiente coabitativo per persone che stanno affrontando un periodo non bello. Quanto sarebbe bello, se fosse garantito come diritto costituzionale un'abitazione per tutti. Oppure concedere a persone senza fissa dimora uffici in disuso, ma spesso la burocrazia blocca il sistema e l'umanità verso le persone. Allora mi é venuta un'idea, perché non proporre tramite raccolta fondi ed interagendo con le istituzioni, la creazione di un ambiente coabitativo per le persone che non si possono permettere un'abitazione?  Le soluzioni ci sono e possono essere di facile realizzazione. Si possono usare case di legno anche a buon mercato, tipo quella leroy merlin. Che solo a 500 euro,  garantirebbe nelle notti gelide invernali un riparo,  a chi necessita di una casa. Si potrebbero posizionare in un suolo pubblico, tramite consenso dei comuni ed installare le casette. Inserendo una casetta a mo di cucina ed una a mo di bagno. Mentre le altre potrebbero servire per dormire. In questa…

Ebook scratch per una didattica che sorprende e stupisce

Ebook gratuito su kindle unlimited Scratch per una didattica che sorprende ed incuriosisce.
Ho cercato di creare un piccolo ebook che può risultare utile per chi voglia usare scratch nella didattica. L'ebook é rilasciato sotto licenza creative commons.
L'unico vincolo l'accreditamento al sito openbadges.it




Scratch Per Una Didattica C... by on Scribd
Spero che il libro vi piaccia..



Se doveste trovare errori segnalatemeli..
A breve le schede del gioco scratch ..