Passa ai contenuti principali

Openbadges il valore pedagogico:le materie come microbiettivi

Openbadges un nuovo metodo pedagogico: I bambini non sono voti, stimoliamo la loro curiosità. Puntiamo sul modello pedagogico 3.0.

Openbadges gamificazione

Qual'é la difficolta maggiore per un insegnante? 

Cogliere l'attenzione dei propri alunni e motivarli giorno per giorno.
Le insegnanti, cercano di spronare gli alunni, coinvolgendoli, ma il  modello d'apprendimento non incentiva la motivazione dell'alunno. Ragazzi, sempre più demotivati, con un alto calo d'attenzione, che causa una scarsa motivazione verso lo studio. Il risultato finale: i ragazzi studiano per i voti.

Qual'é il problema?
Il voto diventa la meta, i ragazzi si identificano nel voto. Classificandosi in base ad esso.

Qual'é la soluzione?
Un nuovo modello di apprendimento, incentrato sul percorso, per raggiungere l'obiettivo.
Essendo di parte, ho immaginato un sistema basato sugli openbadges.
Il motivo numero uno, credo fortemente nel potere degli openbadges. Numero 2, penso siano utili perché non etichettano gli alunni. Raggiungi il traguardo, ricevi l'openbadges.
Siamo arrivati al numero 3, sono facili da usare tramite i servizi gratuiti, credly o openbadges.me. Si possono catalogare sul backpack di mozilla.

Come catalogare gli openbadges?

Prima di tutto, bisogna creare un account sul backpack di mozilla, per ogni alunno. I badges inseriti, possono essere raggruppati, con le categorie. Le categorie possono richiamare le materie da studiare.

Esempio:
Categoria: Scienza che contiene 3 openbadges (le piante, il corpo umano, la circolazione)

oppure
Categoria: Sistema nervoso che contiene due openbadges(sistema nervoso autonomo, sistema nervoso periferico)

Può essere ripetuto per tutte le materie.
Potete scegliere di non categorizzare gli openbadges, quindi il backpack dei ragazzi  mostrerà tutti gli openbadges insieme.

Perché usare questo modello basato sugli openbadges?

1)Pone l'attenzione sullo studio e meno sull'obiettivo voto. Gli alunni, sono motivati e non si spaventano della votazione. Si impegnano, maggiormente sul metodo, per raggiungere l'obiettivo. L'openbadges é uguale per tutti, non avvengono discriminazioni.

2)Gli openbadges sono giocosi, divertenti. Rimangono impressi nella mente. Pensiamo per immagini, quindi il cervello ci ringrazierà.

3)Creare le categorie sul backpack di mozilla, sviluppa nei ragazzi il pensiero logico matematico.
La categorizzazione del processo, divide l'obiettivo scienza, in altri piccoli obiettivi.
Come se fosse una guida, un iter da seguire, non si categorizzano i ragazzi ma si incentivano.

Openbadges finale
Openbadges1+ Openbadges2+ Openbadges3

Un obiettivo grande, suddiviso in tre microbiettivi, che danno la spinta, tramite il rilascio dell'openbadges, per raggiungere l'obiettivo successivo. 


Dite la vostra sotto nei commenti.



Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Eduopen network universitario usa gli openbadges

Eduopen, network universitario usa gli openbadges.
Il progetto eduopen, diffonde i concetti di cultura aperta e dell'apprendimento lifelong learning.
La piattaforma eduopen mette a disposizione corsi per tutti.
I corsi disponibili, all'interno della piattaforma sono sotto licenze creative commons, quindi possono essere ridistribuiti. Anche, se vi consiglio di chiedere il permesso, a chi crea il corso, sono pur sempre corsi universitari.

Ogni utente può visionare corsi, partecipare alle attività e ricevere i certificati, oltre l'openbadges.
Una volta scelto il corso, l'utente potrà visionare i video, partecipare alle attività proposte dal docente. Gli utenti registrati, che non sono iscritti a nessuna facoltà, riceveranno a fine corso, l'attestato di partecipazione, oltre l'openbadges.

Gli studenti universitari, possono ricevere  anche Crediti Formativi Universitari, a fine corso.

Eduopen

Alfabeto scarabeo in classe: Imparo giocando

Richiedi l'openbadges impara e gioca, scrivendo sotto nei commenti.

Impariamo giocando, usiamo la fantasia per coinvolgere gli alunni. 
Un famoso ritornello faceva quasi cosi..
Basta un poco di... humor e la lezione va giù.  La lezion va giù, la lezione va giù.
Tutti impareran di più..
Diciamo la verità, qualche piccola modifica nel testo, é stata fatta.

L'humor e la fantasia nelle lezioni, rendono quest'ultima più giocosa ed interattiva.
Allora, perché non insegnare, l'alfabeto con lo scarabeo?
Un gioco che conosciamo un po tutti.

Come crearlo facilmente?
Basta prendere un foglio, dividerlo, tagliarlo e creare le tessere. Una volta, create le tessere, possiamo scrivere le lettere sopra.  Una tessera corrisponde ad una lettera.


Le tessere e lettere possono essere personalizzate, inserendo colori sul fronte oppure sul retro. Sta a voi scegliere.
Ogni alunno avrà le sue, 21 caratteri e creerà le parole a turnazione.
Ogni giocatore avrà 8 tessere, da poter usare. Una volta…

Open badges: Uso classbadges per gestire la classe

Openbadges Uso classbadges condividilo sui social.Questo badges si rivolge agli insegnanti tecnologici. Insegnante 2.0 per una scuola digitale, ma attenta all'esigenze dell'alunno.


Sei un insegnante?  Vuoi trovare un servizio che ti permetta di gestire facilmente la tua classe?

Usa classbadges.

Cos'é classbadges?
É una piattaforma, che aiuta l'insegnante nella gestione delle proprie classi.
In pochi istanti, inserisci le tue classi, aggiungi gli studenti e gestisci i badges che invii agli studenti.
L'insegnante può facilmente visionare l'andamento della classe, se gli studenti ricevono i badges.
Questa é un esempio di scuola, che utilizza la gamificazione per coinvolgere i propri studenti.

Questo video mostra il funzionamento di classbadges, facile, intuitivo e free.


Ricevi l'openbadges uso classbadges, direttamente sulla tua casella mail.