Passa ai contenuti principali

Openbadges una cultura a portata di click

Se la cultura ti venisse a bussare, che risponderesti? 

La risposta sarebbe differente, in base all'età, agli interessi e alle usanze culturali. Parlare di cultura é troppo generico, né esistono di tante tipologie e poi in fondo tutto é cultura.
Si può studiare la storia, con un cartone animato o un videogioco. Si può studiare la geografia con le escursioni. I modi per fare cultura sono moltissimi.
Oggi, passeggiando per le vie della città, mi é balenata un'idea. Più camminavo e più l'idea prendeva forma, mi sono bloccata , ho scattato una foto, inserito una descrizione e voilà, ho creato il mio primo openbadges monumento. Ho vissuto la città, tramite la tecnologia. Ho dato valore al mio girovagare.

Li, mi sono fermata un istante, e mi é venuto in mente, perché non usare gli openbadges come possibilità d'apprendimento?

Gli openbadges, sono sempre disponibili, possono immortalare i nostri momenti belli, creare gamificazione ed essere utili.

Possono ridare valore alle nostre attività, quelle che si svolgono per inerzia, oppure diffondere la cultura e la conoscenza, che abita le nostre città.

Sono in un museo, scatto la foto, inserisco i dati, creo l'openbadges ed lo invio ai miei amici o studenti.

Passeggio per le vie della città, vedo un monumento, scatto la foto, mi informo sulla storia del monumento, inserisco i dati e creo un altro openbadges.
Un altro esempio, vado al teatro, ascolto la carmen, scatto la foto, inserisco le informazioni e creo un altro openbadges, da condividere. Posso creare le categorie per catalogarli meglio.
Le idee, per usare gli openbadges sono davvero troppe, anche in vacanza, possiamo creare la nostra collezione, delle foto dei monumenti, con i metadati associati.
Oppure quando creiamo o partecipiamo ad eventi, con la funzionalità dell'alignement, possiamo inserire le mappe o la posizione tramite gps. Che figata, avere un album con la descrizione e la geolocalizzazione, da poter condividere.

La cultura é ovunque, scegliamo quella che più ci piace.


Per oggi ho scelto questo openbadges:


Voi scegliete il vostro..

Commenti

Post popolari in questo blog

Gioco con scratch per imparare nuove parole

Gioco con scratch per imparare nuove parole. Ricreare il gioco del nome,cose e città, modificandolo un po.


Questo gioco permette al bambino o bambini di rispondere alle domande della lettera selezionata.

https://scratch.mit.edu/projects/289086911/


Creare un ambiente coabitativo per senzatetto

Un ambiente coabitativo per persone che stanno affrontando un periodo non bello. Quanto sarebbe bello, se fosse garantito come diritto costituzionale un'abitazione per tutti. Oppure concedere a persone senza fissa dimora uffici in disuso, ma spesso la burocrazia blocca il sistema e l'umanità verso le persone. Allora mi é venuta un'idea, perché non proporre tramite raccolta fondi ed interagendo con le istituzioni, la creazione di un ambiente coabitativo per le persone che non si possono permettere un'abitazione?  Le soluzioni ci sono e possono essere di facile realizzazione. Si possono usare case di legno anche a buon mercato, tipo quella leroy merlin. Che solo a 500 euro,  garantirebbe nelle notti gelide invernali un riparo,  a chi necessita di una casa. Si potrebbero posizionare in un suolo pubblico, tramite consenso dei comuni ed installare le casette. Inserendo una casetta a mo di cucina ed una a mo di bagno. Mentre le altre potrebbero servire per dormire. In questa…

Ebook scratch per una didattica che sorprende e stupisce

Ebook gratuito su kindle unlimited Scratch per una didattica che sorprende ed incuriosisce.
Ho cercato di creare un piccolo ebook che può risultare utile per chi voglia usare scratch nella didattica. L'ebook é rilasciato sotto licenza creative commons.
L'unico vincolo l'accreditamento al sito openbadges.it




Scratch Per Una Didattica C... by on Scribd
Spero che il libro vi piaccia..



Se doveste trovare errori segnalatemeli..
A breve le schede del gioco scratch ..