Passa ai contenuti principali

Youtube cercare risorse e lezioni sotto licenze creative commons

Youtube permette di creare e cercare lezioni sotto licenza creative commons o aperte.

Youtube, la piattaforma di video sharing più nota, mette a disposizione degli insegnanti, utenti, materiale sotto licenza aperta. Queste risorse sono disponibili sia sulla piattaforma, ma possono essere condivise, embeddate, su altri siti, blog o social. Questo é l'aspetto più bello dell'open cultura, l'educazione e la conoscenza non si fermano, vanno oltre i muri della classe, creando valore nei diversi contesti. Una cultura, che va oltre gli interessi, che dà possibilità alle persone di apprendere e di condividere, a loro volta, quello che hanno imparato. Le licenze creative commons, gnu, public domain, gutenberg, mit, insomma tutte le licenze aperte racchiudono la convinzione, che la conoscenza non é un bene di pochi e che esiste un diritto, allo studio anche fuori dalle aule.

La conoscenza non si può bloccare cammina nelle menti delle persone.


Perché usare le licenze aperte?
Perché danno una possibilità a tutti, agli insegnanti di usare risorse di altri. Immaginatevi, di essere stati poco bene e l'indomani dover andare a scuola, non potete finire la lezione, ma fortunatamente potete rivolgersi alle risorse di altri colleghi, che hanno trattato l'argomento.

 Usare le licenze aperte significa aiutare gli altri, non dimentichiamoci, una cosa importante di alimentare il sistema aperto, condividendo e creando materiale aperto. Cosi si creerà un sapere di tutti.


Ora immaginatevi, di essere una start up, un ambiente giovane, tante idee, buone risorse tecniche ma poche finanziare. Le licenze aperte potranno aiutare le start-up all'inizio, che a loro volta saranno grati al sistema aperto e probabilmente creeranno risorse gratuite disponibili a tutti.

Oppure di essere degli studenti, che devono realizzare un progetto. Hanno trovato una risorsa, ma non possono integrarla nel loro progetto, perché altrimenti dovrebbero pagare la licenza. Ragazzi di 13 anni, che non possono permettersi di sostenere quella spesa, ma possono optare di scegliere un'altra risorsa sotto licenza aperta.


Ora immaginatevi, se le licenze aperte non esisteressero?
L'insegnante, non avrebbe la lezione per il giorno seguente, la start up dovrebbe optare per scelte differenti e i ragazzi non avrebbero il materiale, per realizzare il progetto..

Questo scenario, a me proprio non piace e non penso solo a me..

Come cercare le risorse aperte su youtube?

Scrivete le parole da ricercare e poi le filtrate, in base alla licenza creative commons.
Filtro > Caratteristiche > Creative commons

Io ho creato l'openbadges risorse matematiche creative commons:
Racchiude una piccola descrizione e poi il link delle risorse aperte, che trattano di matematica. Spero che vi piaccia e speriamo che il link rimanga invariato nel tempo.

Questo openbadges, potrebbe servire, per inoltrare le risorse ai colleghi, agli studenti oppure per creare una collezione di risorse aperte, condivisibili sul backpack di mozilla.






Commenti

Post popolari in questo blog

Gioco con scratch per imparare nuove parole

Gioco con scratch per imparare nuove parole. Ricreare il gioco del nome,cose e città, modificandolo un po.


Questo gioco permette al bambino o bambini di rispondere alle domande della lettera selezionata.

https://scratch.mit.edu/projects/289086911/


Creare un ambiente coabitativo per senzatetto

Un ambiente coabitativo per persone che stanno affrontando un periodo non bello. Quanto sarebbe bello, se fosse garantito come diritto costituzionale un'abitazione per tutti. Oppure concedere a persone senza fissa dimora uffici in disuso, ma spesso la burocrazia blocca il sistema e l'umanità verso le persone. Allora mi é venuta un'idea, perché non proporre tramite raccolta fondi ed interagendo con le istituzioni, la creazione di un ambiente coabitativo per le persone che non si possono permettere un'abitazione?  Le soluzioni ci sono e possono essere di facile realizzazione. Si possono usare case di legno anche a buon mercato, tipo quella leroy merlin. Che solo a 500 euro,  garantirebbe nelle notti gelide invernali un riparo,  a chi necessita di una casa. Si potrebbero posizionare in un suolo pubblico, tramite consenso dei comuni ed installare le casette. Inserendo una casetta a mo di cucina ed una a mo di bagno. Mentre le altre potrebbero servire per dormire. In questa…

Ebook scratch per una didattica che sorprende e stupisce

Ebook gratuito su kindle unlimited Scratch per una didattica che sorprende ed incuriosisce.
Ho cercato di creare un piccolo ebook che può risultare utile per chi voglia usare scratch nella didattica. L'ebook é rilasciato sotto licenza creative commons.
L'unico vincolo l'accreditamento al sito openbadges.it




Scratch Per Una Didattica C... by on Scribd
Spero che il libro vi piaccia..



Se doveste trovare errori segnalatemeli..
A breve le schede del gioco scratch ..